Menu

Contraccettivi ormonali possono aumentare il rischio di depressione

30/09/2016 - nuova tecnologia

co-autore dello studio, il Dr. Oevind Lidegaard Università di Copenaghen e colleghi in JAMA rivista “Psichiatria” ha riferito il loro scoperte.

secondo i Centri statunitensi per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) degli ultimi dati mostrano che negli Stati Uniti, più di 61 per cento delle donne in età fertile uso dell’età qualche forma di contraccezione.

contraccettivi orali & mdash; & mdash; noto anche come pillole anticoncezionali & mdash; & mdash; è ancora la forma più comunemente usata di contraccezione, le donne attualmente negli Stati Uniti tra il 15-44 anni circa il 16% l’uso di questo metodo di contraccezione.

combinazione di contraccettivi orali contenenti estrogeni e progesterone, progesterone si riferisce a quella dell’ormone progesterone o di una forma sintetica di progesterone stesso.
Questi contraccettivi impedendo l’ovulazione e sperma di raggiungere l’uovo più difficile giocare un ruolo per prevenire la gravidanza.

base di solo progestinico pillola & mdash; & mdash; noto anche come & ldquo; & rdquo;, pillole in primo luogo impedendo lo sperma e uovo si incontrano per prevenire la gravidanza, e, talvolta, può inibire l’ovulazione.

altre forme di contraccezione, tra cui gli impianti di controllo delle nascite, iniezioni, patch e anello vaginale & mdash; & mdash; tutti che rilasciano estrogeni o il progesterone, o di entrambi, usati per la contraccezione.

contraccezione ormonale influisce sui dati relativi depressione è estremamente limitata

Lidegaard dottorato di ricerca e il suo gruppo di ricerca hanno notato, gli estrogeni, i livelli di progesterone cambiare, cambiare soprattutto nei livelli di progesterone rischia di portare alla depressione.
Tuttavia, dicono, c’è poca ricerca sul se l’uso di contraccettivi ormonali possono influenzare il rischio di depressione.

autori dicono: & ldquo; Lo scopo di questo studio era di valutare l’ospedale psichiatrico o in una clinica, un particolare tipo di contraccettivi ormonali influenzano il primo uso di antidepressivi e la prima diagnosi di depressione sul rischio, e il rdquo; gli autori hanno detto.

fine di completare il loro studio, il team di ricerca di 1995–2013 dati di registrazione tra i centri di registrazione danese Formulario Nazionale e centro di ricerca psichiatrica sono stati analizzati, compresi i dati relativi all’età più di un milione di donne tra i 15-34.

periodo medio di 6,4 anni di follow-up, i ricercatori hanno valutato i partecipanti di utilizzare la contraccezione ormonale, tracciando il suo primo caso della prima diagnosi di depressione e uso di antidepressivi.
I ricercatori riferiscono che UNM Clothing, nello studio iniziale, nessuno dei partecipanti aveva depressione o che assumono antidepressivi.

durante il follow-up, il 55,5% dei soggetti, o solo di recente iniziato a utilizzare contraccettivi ormonali, 23.077 pazienti con prima diagnosi di depressione, 133.178 casi di primi antidepressivi.
Rischio

ormonale contraccettivo negli adolescenti che soffrono di depressione maggiore studio

ha rilevato che, nel complesso, rispetto al non uso contraccettivo ormonale nella popolazione, la presenza di depressione o solo di recente iniziato a utilizzare contraccettivi ormonali partecipanti
rischio di malattia e un maggiore uso di antidepressivi.

& ldquo; I nostri dati mostrano che l’uso di contraccettivi ormonali adolescenti rispetto alle donne anziane influenzare il primo uso di antidepressivi o prima diagnosi di depressione sono più sensibili ai rischi e rdquo; gli autori hanno notato.
Egli ritiene che le adolescenti sono più vulnerabili a fattori di rischio depressione.

In generale, i ricercatori hanno concluso che i loro risultati suggeriscono che l’uso di contraccettivi ormonali può aumentare il rischio di ragazze e donne con depressione e uso di antidepressivi.
Antidepressivi e la diagnosi di depressione

In questo studio, tutti i tipi di uso di contraccettivi ormonali e dopo l’uso sono positivamente correlati.