Menu

La caffeina può ridurre il rischio di Alzheimer femminile

10/10/2016 - nuova tecnologia

abbiamo un nuovo motivo per gustare il caffè la mattina ogni giorno: Un nuovo studio mostra che questo può essere possibile per ridurre il rischio di una donna di demenza.

uno studio pubblicato sulla rivista “geriatria”, ha sottolineato: l’assunzione di più di 261mg di caffeina al giorno può fare rischio di Alzheimer delle donne anziane del 36%.
I ricercatori hanno raccolto i dati di 6467 avevano un’età di 65 anni o più anziani donne in menopausa, le donne saranno diverse quantità di assunzione di caffeina al giorno.
Nel corso dei prossimi 10 anni, ogni anno, su questi temi per valutare le funzioni cognitive, tra cui 388 donne sono state diagnosticate o con il morbo di Alzheimer o di una qualche forma di anomalia è stata trovata in funzione cognitiva.
Probabilità finalmente trovato un apporto giornaliero di caffeina superiore al livello medio (261mg di caffeina) tutti i soggetti le donne sono stati diagnosticati con Alzheimer meno rispetto alle donne che hanno ingerito meno caffeina.
Dr. Ira Driscoll, capo della

detto che lo studio, professore dell’Università del Wisconsin, ha dichiarato: & ldquo; non siamo sorpresi che per un tale risultato, perché in precedenza ci sono state prove epidemiologiche che punta a un tale risultato.
& Rdquo;

In effetti, studi precedenti sono venuti a il caffè è buono per la nostra salute, per esempio, siamo in grado di ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete di tipo 2 e malattie neurologiche e ridurre la mortalità causata da suicidio.
Gli esperti hanno detto: & ldquo; I risultati sono molto interessanti, anche in linea con la nostra in precedenza per la caffeina contribuire a prolungare la longevità della comprensione.
& Rdquo;

nel 2014, i ricercatori della Johns Hopkins University che studia le relazioni tra il cervello e la caffeina, ci hanno trovato entro 24 ore dopo l’ingestione di caffeina può aiutare a migliorare la memoria.
Il personale

lo studio, ha dichiarato: & ldquo; Tuttavia, non tutti gli studi scientifici sono a favore di questo punto di vista la caffeina fa bene alla salute, ma questo può essere dovuto a un numero insufficiente di campioni di questi studi, o viziata da vari metodi, sono anche
per questo motivo, ora abbiamo solo bisogno di un grande studio del genere.
& Rdquo;

Infine, il Dr. Driscoll spera ricerca futura sarà in grado di multi-Off Cigars brand Nota caffeina e il cervello meccanismi di deterioramento cognitivo potenziali relazioni.
Questo ci aiuterà a definire meglio il rapporto tra i due, come per ora, continua a godere di quella tazza di caffè in mano!